Tre Giorni Tre(K) all’Isola del Giglio: note di viaggio

Il titolo dell’iniziativa è Tre Giorni Tre all’Isola del Giglio. L’idea è di passare l’ultimo fine settimana di settembre, dal venerdì alla domenica, in un posto meraviglioso. In assoluta libertà di fare quel che si desidera di più per sentirsi bene: prendere il Sole, farsi il bagno, dormire il pomeriggio, gustare il tramonto, leggere un libro e/o…. camminare 🙂

Infatti la ‘K’ di TREK è la mia proposta/invito di camminare godendoci sia il Mare che la Terra, proposta che aggiungo a latere della voglia di trascorrere questi giorni in pace. Quindi liberamente si può partecipare, senza nessun obbligo. Bella la Vita quando si può scegliere 🙂 Le escursioni sono di livello E ma belle assai 🙂

Il Campeggio di Baia del Sole sarà la nostra base, potremo a seconda delle necessità dormire in tenda o prenotare il bungalow (questi i prezzi), qui faremo colazione la mattina e cena la sera. Se siamo in pochi (5/6 persone) organizzo cucina da campo etc. per prepararla da noi, se siamo di più utilizzeremo il ristorante del campeggio.  Fermo restando la base al campeggio se qualcuno ha voglia di un B&B può cercarlo nel vicino paese di Campese o dove preferisce, che l’autobus collega tutta l’isola.

Per arrivare sull’isola si prende il traghetto da Porto Santo Stefano (questi i prezzi), partiremo col primo traghetto venerdì alle 7:30 e andremo via con l’ultimo domenica alle 18:00. Per problemi di rientro potete prenotare un altro orario. E’ consigliabile fare i biglietti tramite il sito del Campeggio per avere un prezzo migliore.

Per arrivare al campeggio o girare l’isola c’è un servizio di autobus (costo del biglietto 2 euro circa)

L’indicazione del contributo in Economia del Dono, se partecipate alle escursioni, è di 15 euro al giorno, comprensivi di assicurazione. Le iniziative hanno un numero limitato di partecipanti.

Per avere un’idea della spesa, facendo un conto indicativo per i tre giorni:

  • Traghetto A/R 25 euro circa
  • Biglietti autobus A/R 4 euro
  • Campeggio in Tenda circa 15euro x 2 = 30 euro
  • Colazione (3×5) – Pranzo al sacco (3×5)- Cena Ristorante  (2×25) = 80
  • Partecipazione escursioni+assicurazione 15 euro x 3 = 45 euro

Totale 184 euro circa

A cui aggiungere: Il giovedì la cena con la spesa condivisa e un’offerta libera per la casa che ci accoglie per la notte.

Se non avete una tenda provo a rimediarla.

Se siete soli e preferite dormire in bungalow posso vedere se ci sono altre persone che lo possono condividere.

Se venite da altre località che non sia Roma posso vedere di mettere in contatto le persone per dividere le psese.

Se… vi vengono in mente altre cose…. fatevi sentire (Contatti) ché CHIEDERE non costa nulla 🙂

 

Buona sia la vostra estate! Ciao!

Annunci