Letture in Cammino…

Letture in Cammino. 

20180128_164943

Vuol dire mettersi dei libri sotto il braccio e cominciare a camminare per la città, insieme.

Fermarsi in luoghi dimenticati dalle folle, scorci intimi di una città fin troppo molestata, e leggere ad alta voce ai pochi convenuti il brano di un libro.

Saranno percorsi di lettura su di un tema specifico: ripartenze, storie di baci, di padri, racconti di alberi o di poesia. Oppure temi dei luoghi che ci accolgono, testimonianze letterarie di quell’angolo, quella fontanella, quel vicolo, quella piazza o quella chiesa.

Un andare comunque lento, un parlare a bassa voce, un ascoltare attento, un perdersi nella città tra le parole di una storia.

Sono iniziaive urbane adatte ai grandi, possibilità di camminare un po’ anche per chi camminatore non è o non sa di esserlo ché la città permette di venire e andare a piacimento.

 

Annunci