8 Aprile Camminando di Poesia

P80305-211137(1)
Amo quel cane di Sharon Creech

La terza iniziativa di Letture In Cammino vi offre…. poesia.

Roma spesso racconta di poeti che nacquero, vissero, scrissero, passarono, morirono nelle sue strade. Se lo si segue con attenzione è un percorso interessante perché ci mostra quanto la poesia sia vicino a noi, anche se non ce ne accorgiamo.

Questo cammino attraversa luoghi in odor di poesia. Gli fa omaggio.

Non sceglieremo un poeta invece di un altro, poichè il suono che delle poesie cambia ed è molto personale. Invece… ci faremo prendere la mano da un bambino che durante tutto l’anno scolastico, raccontandolo nel suo diario, scopre la poesia. I versi dei giorni letti ad alta voce saranno il sottofondo dei nostri passi. Pagina dopo pagina ascolteremo in un crescendo di emozioni il dubbio e poi la meraviglia della scoperta, della bellezza, della semplicità dei suoi versi.

L’invito è a lasciarsi andare e ripensare, ritrovare la nostra poesia, quel che abbiamo dentro e non riusciamo più a mettere in luce. L’invito è a tornare bambini, riprendersi questa arte che appartiene a tutti e sorridere.

Anche solo per una domenica, magari cominciano come lui: negandosela.

P80305-220037(1)

 

 

 

Annunci