1-2-3-Giugno Grecìa salentina…

P80602-094017

Muretti a secco, olivi dai tronchi contorti e bellissimi, Terra accogliente e ospitale… il Salento che ho incontrato camminano con gli amici di Repubblica Nomade aveva questi  ingredienti. Il plus-valore, la differenza l’hanno fatta proprio i camminanti della Repubblica, anche loro avevano un matrimonio da celebrare alla fine del loro cammino greco, un matrimonio nomade tra Ilaria e Claudio che si son conosciuti ballando una milonga clandestina 🙂

Era la prima volta che mi univo a loro, ne avevo sentito molto parlare ed ero curioso della non-organizzazione che funziona davvero. Dalla colazione random per Melpignano alle 6 di mattina finita per conoscere Tommaso un padre che aiutava, sostituiva il figlio la mattina presto, ai passi liberi che accoglievano l’indicazione del lavoro svolto da Luciana che ci giudava nella sua terra, alle tante informazioni raccolte: notizie, storie, cultura… alle relazioni che si creavano camminando, alla conoscenza di Dina, pugliese, che ama le rose profumate e che ci ha ospitato sulla sua terrazza per una cena davvero bellissima, dopo averci raccontato sulla via la sua storia e quella delle tabacchine salentine… un’amicizia nata così, in cammino e condivisa con Marilena ché insieme abbiamo colto il piacere di quel Tempo.

P80602-221303

L’immagine puo sembrare poco attraente ma è quel che non si vede che è importante: intorno alla tavola, a cena, tre persone sconosciute hanno sugellato una amicizia, un affetto, un legame che fino allora non esisteva… questa è la meraviglia del camminare, ti mostri libero, inoffensivo, viandante o pellegrino e vieni curato, protetto… da esseri umani come te che ti e si riconoscono, che restano con te…

Il Salento ha donato la sua storia e le sue bellezze, anche con la notte in ascolto al Festival dell’Inutile, o una pizzica ballata per la strada mentre vai verso la musica…

Il Salento connesso con le energie della terra con i suoi dolmen, i suoi menhir ti faceva sentire in relazione con il pianeta intero e tutti i suoi abitanti…

P80602-123705

E’ stato difficile lasciare questi amici che si dirigevano in Grecia, destinazione Atene mentre i miei mi portavano verso un’altra ‘grecia’, quella dell’Aspromonte Grecanico e poi la Magna Grecia… Chiudere un cammino comune, anche breve, lasciare la porta socchiusa per ritornare quando sarà è sempre un passaggio intenso e emozionante. Ti guardi indietro mentre sai che devi proseguire, lasci qualcosa di te e vai oltre cambiato, migliore.

Continua…

 

 

 

 

 

Premessa di un viaggio lungo 18 giorni…

Roma – Grecìa salentina  – Aspromonte – Sicilia, Magna Via Francigena, Marina di Ragusa – Roma

La prima scintilla di un viaggio si forma nella testa, qualcosa scatta senza che coscientemente sai… ma già sei partito.

Per trasformarsi dall’immaginario ad una concreta realtà c’è bisogno di una scintilla, qualcosa che accenda il fuoco del possibile, tipo:

Zio, vieni al mio matrimonio?” Chiara

Ti sposi, brava! E dove?” Io

In Sicilia, a Marina di Ragusa, il 15 giugno” Chiara

…mmmm, va bene, penso che ci verrò a piedi!” Io

S c i n t i l l a !!!

Perchè questo viaggio personale era nato due anni fa, alla morte di mia madre mi ero ripromesso di mettermi in cammino per ricominciare una nuova fase della vita, ma non sono andato oltre, ché ogni cosa avviene quando è maturo il Tempo. Gli anni però non sono passati invano, ogni tanto nell’andare coglievo e trattenevo un incontro, un paesaggio, una storia, un briciolo di bellezza così oggi so che inconsapevolmente stavo ‘costruendo’ il mio desiderio.

Dopo la telefonata/invito di mia nipote ho messo insieme tante cose, come pollicino con le briciole, le sono andato a raccogliere una per una, rinnovando affetti, rinverdendo colori, scoprendone di nuovi… e sono partito!

1-2-3 Giugno – Con Repubblica Nomade nella Grecìa Salentina… passaggio a Brindisi dall’amico Cosimo.

P80602-085845

4 Giugno Passaggio da Angela a Bova, Aspromonte. Una pausa accogliente, rigenerante, serena e affettuosa…

P80605-072411

5 Giugno Palermo, Giovanna prima del cammino solitario, un ultimo sorriso da portare con me…

P80605-210742

6-14 Giugno Palermo-Agrigento sulla Magna Via Francigena. Sperso di pensieri nella bellezza dell’interno della Sicilia.

15-17 Giugno Chiara si Sposa, parenti romani in Sicilia…

P80615-202037

18 Giugno Rientro a Roma…

 

Continua…